Tu sei qui

Aggregatore di feed

Coppa Libertadores: Boca Juniors ko ai supplementari, trionfa il River Plate

La Repubblica - 59 min 31 sec fa

I Millonarios vincono il derby più importante della storia 3-1 in rimonta. Al gol di Benedetto replica Pratto. Poi, nell'extratime, chiudono i conti l'ex Pescara Quintero e Martinez. E' il 4° trofeo continentale per i Millonarios

2018-12-10 - Vangelo di Lunedì

Liturgie - 1 ora 38 min fa
Is 35, 1-10; Sal.84; Lc 5, 17-26. ||| Un giorno Gesù stava insegnando. Sedevano là anche dei farisei e maestri della Legge, venuti da ogni villaggio della Galilea e della Giudea, e da Gerusalemme. E la potenza del Signore gli faceva operare guarigioni.
Ed ecco, alcuni uomini, portando su un letto un uomo che era paralizzato, cercavano di farlo entrare e di metterlo davanti a lui. Non trovando da quale parte farlo entrare a causa della folla, salirono sul tetto e, attraverso le tegole, lo calarono con il lettuccio davanti a Gesù nel mezzo della stanza.
Vedendo la loro fede, disse: «Uomo, ti sono perdonati i tuoi peccati». Gli scribi e i farisei cominciarono a discutere, dicendo: «Chi è costui che dice bestemmie? Chi può perdonare i peccati, se non Dio soltanto?».
Ma Gesù, conosciuti i loro ragionamenti, rispose: «Perché pensate così nel vostro cuore? Che cosa è più facile: dire "Ti sono perdonati i tuoi peccati", oppure dire "Àlzati e cammina"? Ora, perché sappiate che il Figlio dell'uomo ha il potere sulla terra di perdonare i peccati, dico a te - disse al paralitico –: àlzati, prendi il tuo lettuccio e torna a casa tua». Subito egli si alzò davanti a loro, prese il lettuccio su cui era disteso e andò a casa sua, glorificando Dio.
Tutti furono colti da stupore e davano gloria a Dio; pieni di timore dicevano: «Oggi abbiamo visto cose prodigiose».

2018-12-10 - Commento di Lunedì

Liturgie - 1 ora 38 min fa
I tuoi peccati ti sono rimessi. ||| E' stato scritto che il profeta Isaia è uno dei più grandi poeti dell'Antico Testamento. Peccato che i suoi canti sono completamente ignorati dai nostri insegnanti di lettere e quindi dal grande pubblico degli studenti. Eppure le immagini hanno una immediatezza così vivida che sembra di toccarle con la mano, viverle in prima persona. Nel brano odierno ci viene descritta una “via santa” che solo i puri e i saggi, i redenti potranno percorrere. “Si rallegri il deserto e la terra arida; esulti e fiorisca la steppa”. La natura si veste di festa, gli animali perdono la loro ferocia, gli uomini si sentono pieni di energia correndo verso la libertà. E' chiara l'allusione alla liberazione dalla schiavitù babilonese, considerata come un secondo Esodo. Eppure tutto questo vuol essere solo una figura. Si pensi che cosa sarà quando verrà la realtà: essa non si farà attendere. Già il ritornello del salmo responsoriale ci fa ripetere: Ecco, il nostro Dio viene a salvarci”. La seconda lettura, il brano del vangelo di Luca, ci presenta Gesù in azione: egli illumina con la sua predicazione suscitando simpatia e ammirazione tanto che la gente fa ressa per ascoltare il suo insegnamento. Annunzia la remissione dei peccati, offrendo come garanzia la guarigione immediata del paralitico calato davanti a Lui dal tetto. Lo stupore della gente per la guarigione del paralitico è grande, ma più meraviglia dovremmo avere per il potere che Gesù, come vero figlio di Dio, possiede, quello cioé di perdonare i peccati. La malattia fisica ha senza dubbio, il suo peso nella vita dell'uomo, ma quella spirituale, che separa da Dio e rende degni di dannazione eterna, ha una valenza con conseguenze eterne. Questo potere Gesù lo lascia agli uomini perché nel suo nome siano rimessi i peccati. Una confessione fatta con sincerità e nel vivo desiderio di distruggere una vita di peccato ha più valore che far camminare un paralitico. Il cambiamento radicale del cuore ha effetti più strepitosi di quello di acquistare l'agilità delle gambe. Chi potrà mai dire quanti cambiamenti di vita, di condotta avvengono nel confessionale?

2018-12-10 - Santi di Lunedì

Liturgie - 1 ora 38 min fa
Maria SS.ma di Loreto

Basket, serie A: Milano suona la nona sinfonia, Varese sorprende Venezia

La Repubblica - Dom, 09/12/2018 - 23:21

Nel 9° turno l'Olimpia continua imbattuta la sua corsa di testa vincendo il derby sul campo di Cantù e allunga in classifica sulla Reyer, ko in casa contro Varese. Sulla terza poltrona con la Openmetisjob ci sono anche Avellino e Cremona che ritrovano il successo superando...

Milan-Torino 0-0: il diavolo manca l'allungo Champions

La Repubblica - Dom, 09/12/2018 - 23:08

I rossoneri non vanno oltre il pareggio in casa con i granata e perdono la possibilità di avvicinare il terzo posto dell'Inter e guadagnare punti sulla Lazio

Fare i conti con il deficit di natalità

La Repubblica - Dom, 09/12/2018 - 23:08
Un patto europeo per politiche mirate aiuterebbe a fornire il ritratto di una Unione non solo interessata ai parametri finanziari, ma anche a rafforzare il modello sociale comune e il benessere delle famiglie

L’educazione civica all’odio

La Repubblica - Dom, 09/12/2018 - 23:02
L'educazione al rispetto, non solo delle regole, ma di sé e degli altri, dovrebbe essere trasversale ai processi formativi, non affidata a una particolare materia

Salvini, l’antieuropeo moderato

La Repubblica - Dom, 09/12/2018 - 22:26
Se il tema della campagna elettorale in vista di maggio sarà pro e contro il nazionalismo populista, Salvini farà l'anti-Macron in nome di una Ue "diversa" 

Liliana Segre: "Con tutto l'odio che c'era allora e che rivedo oggi sono contenta di essere stata vittima e non carnefice"

La Repubblica - Dom, 09/12/2018 - 21:23

La senatrice a vita, 88 anni, sopravvissuta ad Auschwitz ospite all'Arena Robinson intervistata da Simonetta Fiori. Platea fittissima, piena di ragazzi. "Mattarella che grande presidente!" dice e sul ciber-bullismo ha una sua teoria: "Le persone prese di mira ce la possono fare...

Genoa-Spal 1-1: un pari per l'esordio di Prandelli

La Repubblica - Dom, 09/12/2018 - 21:10

I padroni di casa in 10 dall'11' del primo tempo per l'espulsione di Criscito. Segna Petagna poi Piatek su rigore

Una affollata e allegra Nuvola di libri: "La nostra cultura contro la società dell'odio"

La Repubblica - Dom, 09/12/2018 - 20:23

Si conclude la fiera del libro di Roma: successo di presenze, molti autori sold out e grandi dibattiti d'attualità, dal sindaco sospeso di Riace Mimmo Lucano alla senatrice a vita Liliana Segre. La presidente Malato: "Folla come e forse più dello scorso anno, una vittoria"

Vercelli, istituisce un "Principato" su una rotonda: il tribunale lo condanna

La Repubblica - Dom, 09/12/2018 - 19:27

La fine di un contenzioso lungo 15 anni: l'uomo rivendicava la proprietà del terreno e per protesta si era messo a coltivare pomodori all'interno dell'anello stradale

Salvini in Israele, lettera aperta di ebrei italiani: "Condanni l'antisemitismo". Un caso il mancato incontro con Rivlin

La Repubblica - Dom, 09/12/2018 - 18:42
Cento esponenti della comunità ebraica al ministro dell'Interno, alla vigilia della sua visita a Gerusalemme: "Siamo preoccupati per l'acuirsi di forme di intollerenza". Il quotidiano Haaretz: "Non dovrebbe essere persona gradita". E attribuisce un significato politico al...

Pagine

Abbonamento a LUCE DIVINA aggregatore