Ezechiele

Cellulari e Smartphone

Casa ed elettrodomestici

Ezechiele
Bibbia CEI 2008 1/59
La Sacra Bibbia (testo CEI 2008)
Versione non commerciabile. E’ gradita invece la riproduzione a fine di evangelizzazione
www.laparola.it
LIBRO DEL PROFERA EZECHIELE
1 1Nell’anno trentesimo, nel quarto mese, il cinque del mese, mentre mi
trovavo fra i deportati sulle rive del fiume Chebar, i cieli si aprirono ed ebbi
visioni divine.
2Era l’anno quinto della deportazione del re Ioiachìn, il cinque del mese:
3la parola del Signore fu rivolta al sacerdote Ezechiele, figlio di Buzì, nel paese
dei Caldei, lungo il fiume Chebar. Qui fu sopra di lui la mano del Signore.
4Io guardavo, ed ecco un vento tempestoso avanzare dal settentrione,
una grande nube e un turbinìo di fuoco, che splendeva tutto intorno, e in
mezzo si scorgeva come un balenare di metallo incandescente. 5Al centro, una
figura composta di quattro esseri animati, di sembianza umana 6con quattro
volti e quattro ali ciascuno. 7Le loro gambe erano diritte e i loro piedi come gli
zoccoli d’un vitello, splendenti come lucido bronzo. 8Sotto le ali, ai quattro
lati, avevano mani d’uomo; tutti e quattro avevano le proprie sembianze e le
proprie ali, 9e queste ali erano unite l’una all’altra. Quando avanzavano,
ciascuno andava diritto davanti a sé, senza voltarsi indietro.
10Quanto alle loro fattezze, avevano facce d’uomo; poi tutti e quattro
facce di leone a destra, tutti e quattro facce di toro a sinistra e tutti e quattro
facce d’aquila. 11Le loro ali erano spiegate verso l’alto; ciascuno aveva due ali
che si toccavano e due che coprivano il corpo. 12Ciascuno andava diritto
davanti a sé; andavano là dove lo spirito li sospingeva e, avanzando, non si
voltavano indietro.
13Tra quegli esseri si vedevano come dei carboni ardenti simili a torce,
che si muovevano in mezzo a loro. Il fuoco risplendeva e dal fuoco si
sprigionavano bagliori. 14Gli esseri andavano e venivano come una saetta.
15Io guardavo quegli esseri, ed ecco sul terreno una ruota al fianco di
tutti e quattro. 16Le ruote avevano l’aspetto e la struttura come di topazio e
tutte e quattro la medesima forma; il loro aspetto e la loro struttura erano
come di ruota in mezzo a un’altra ruota. 17Potevano muoversi in quattro
direzioni; procedendo non si voltavano. 18Avevano dei cerchioni molto grandi
e i cerchioni di tutt’e quattro erano pieni di occhi. 19Quando quegli esseri
viventi si muovevano, anche le ruote si muovevano accanto a loro e, quando
gli esseri si alzavano da terra, anche le ruote si alzavano. 20Dovunque lo
spirito le avesse sospinte, le ruote andavano e ugualmente si alzavano, perché
lo spirito degli esseri viventi era nelle ruote. 21Quando essi si muovevano,
anch’esse si muovevano; quando essi si fermavano, si fermavano anch’esse e,
quando essi si alzavano da terra, anch’esse ugualmente si alzavano, perché
nelle ruote vi era lo spirito degli esseri viventi.

Share

Visitatori

  • Total Visitors: 5044810
  • Unique Visitors: 19036
  • Your IP: 3.236.221.156
  • Since: 21/03/2021 - 19:23