Esdra

Cellulari e Smartphone

Casa ed elettrodomestici

Esdra
Bibbia CEI 2008 1/12
La Sacra Bibbia (testo CEI 2008)
Versione non commerciabile. E’ gradita invece la riproduzione a fine di evangelizzazione
www.laparola.it
ESDRA
1 1Nell’anno primo di Ciro, re di Persia, perché si adempisse la parola che il
Signore aveva detto per bocca di Geremia, il Signore suscitò lo spirito di Ciro, re di
Persia, che fece proclamare per tutto il suo regno, anche per iscritto: 2«Così dice
Ciro, re di Persia: “Il Signore, Dio del cielo, mi ha concesso tutti i regni della terra.
Egli mi ha incaricato di costruirgli un tempio a Gerusalemme, che è in Giuda.
3Chiunque di voi appartiene al suo popolo, il suo Dio sia con lui e salga a
Gerusalemme, che è in Giuda, e costruisca il tempio del Signore, Dio d’Israele: egli
è il Dio che è a Gerusalemme. 4E a ogni superstite da tutti i luoghi dove aveva
dimorato come straniero, gli abitanti del luogo forniranno argento e oro, beni e
bestiame, con offerte spontanee per il tempio di Dio che è a Gerusalemme”».
5Allora si levarono i capi di casato di Giuda e di Beniamino e i sacerdoti e i
leviti. A tutti Dio aveva destato lo spirito, affinché salissero a costruire il tempio del
Signore che è a Gerusalemme. 6Tutti i loro vicini li sostennero con oggetti
d’argento, oro, beni, bestiame e oggetti preziosi, oltre a quello che ciascuno offrì
spontaneamente.
7Anche il re Ciro fece prelevare gli utensili del tempio del Signore, che
Nabucodònosor aveva asportato da Gerusalemme e aveva deposto nel tempio del
suo dio. 8Ciro, re di Persia, li fece prelevare da Mitridate, il tesoriere, e li consegnò
a Sesbassàr, principe di Giuda. 9Questo è il loro inventario: bacili d’oro: trenta;
bacili d’argento: mille; coltelli: ventinove; 10coppe d’oro: trenta; coppe d’argento di
second’ordine: quattrocentodieci; altri utensili: mille. 11Tutti gli utensili d’oro e
d’argento erano cinquemilaquattrocento. Sesbassàr li riportò tutti, quando gli esuli
tornarono da Babilonia a Gerusalemme.
2 1Questi sono gli abitanti della provincia che ritornarono dall’esilio, quelli che
Nabucodònosor, re di Babilonia, aveva deportato a Babilonia e che tornarono a
Gerusalemme e in Giudea, ognuno alla sua città; essi vennero 2con Zorobabele,
Giosuè, Neemia, Seraià, Reelaià, Mardocheo, Bilsan, Mispar, Bigvài, Recum,
Baanà.
Questa è la lista degli uomini del popolo d’Israele.
3Figli di Paros: duemilacentosettantadue.
4Figli di Sefatia: trecentosettantadue.
5Figli di Arach: settecentosettantacinque.
6Figli di Pacat-Moab, cioè figli di Giosuè e di Ioab: duemilaottocentododici.
7Figli di Elam: milleduecentocinquantaquattro.

file: 
Share
su
112 users have voted.

Visitatori

  • Total Visitors: 4761892
  • Unique Visitors: 13008
  • Your IP: 162.55.85.217
  • Since: 21/03/2021 - 19:23