Levitico

Cellulari e Smartphone

Casa ed elettrodomestici

Levitico
Bibbia CEI 2008 1/34
La Sacra Bibbia (testo CEI 2008)
Versione non commerciabile. E’ gradita invece la riproduzione a fine di evangelizzazione
www.laparola.it
LEVITICO
1 1Il Signore chiamò Mosè, gli parlò dalla tenda del convegno e disse: 2«Parla
agli Israeliti dicendo: “Quando uno di voi vorrà presentare come offerta in onore del
Signore un animale scelto fra il bestiame domestico, offrirete un capo di bestiame
grosso o minuto. 3Se la sua offerta è un olocausto di bestiame grosso, egli offrirà un
maschio senza difetto; l’offrirà all’ingresso della tenda del convegno, perché sia
accetto al Signore in suo favore. 4Poserà la mano sulla testa della vittima, che sarà
accettata in suo favore per compiere il rito espiatorio per lui. 5Poi scannerà il
giovenco davanti al Signore, e i figli di Aronne, i sacerdoti, offriranno il sangue e lo
spargeranno intorno all’altare che è all’ingresso della tenda del convegno.
6Scorticherà la vittima e la taglierà a pezzi. 7I figli del sacerdote Aronne porranno il
fuoco sull’altare e metteranno la legna sul fuoco; 8poi i figli di Aronne, i sacerdoti,
disporranno i pezzi, la testa e il grasso sulla legna e sul fuoco che è sull’altare.
9Laverà con acqua le viscere e le zampe; poi il sacerdote brucerà il tutto sull’altare
come olocausto, sacrificio consumato dal fuoco, profumo gradito in onore del
Signore.
10Se la sua offerta per l’olocausto è presa dal bestiame minuto, tra le pecore o
tra le capre, egli offrirà un maschio senza difetto. 11Lo scannerà al lato settentrionale
dell’altare, davanti al Signore. I figli di Aronne, i sacerdoti, spargeranno il sangue
attorno all’altare. 12Lo taglierà a pezzi, con la testa e il grasso, e il sacerdote li
disporrà sulla legna, collocata sul fuoco dell’altare. 13Laverà con acqua le viscere e le
zampe; poi il sacerdote offrirà il tutto e lo brucerà sull’altare: è un olocausto,
sacrificio consumato dal fuoco, profumo gradito in onore del Signore.
14Se la sua offerta in onore del Signore è un olocausto di uccelli, presenterà
tortore o colombi. 15Il sacerdote presenterà l’animale all’altare, ne staccherà la testa,
la farà bruciare sull’altare e il sangue sarà spruzzato sulla parete dell’altare. 16Poi
toglierà il gozzo con il suo sudiciume e lo getterà al lato orientale dell’altare, dov’è il
luogo delle ceneri. 17Dividerà l’uccello in due metà prendendolo per le ali, ma senza
staccarle, e il sacerdote lo brucerà sull’altare, sulla legna che è sul fuoco. È un
olocausto, sacrificio consumato dal fuoco, profumo gradito in onore del Signore.
2 1Se qualcuno presenterà come offerta un’oblazione in onore del Signore, la
sua offerta sarà di fior di farina, sulla quale verserà olio e porrà incenso. 2La porterà
ai figli di Aronne, i sacerdoti; prenderà da essa una manciata di fior di farina e
d’olio, con tutto l’incenso, e il sacerdote la farà bruciare sull’altare come suo
memoriale: è un sacrificio consumato dal fuoco, profumo gradito in onore del
Signore. 3Il resto dell’oblazione spetta ad Aronne e ai suoi figli; è parte santissima,

file: 
Share

Visitatori

  • Total Visitors: 5417782
  • Unique Visitors: 3548
  • Your IP: 44.210.85.190
  • Since: 29/09/2022 - 22:23